Vendere casa con diritto di superficie: cosa devi sapere -

Sai davvero che cosa significa poter vendere il tuo immobile con diritto di superficie? Continua a leggerne per saperne di più

Le caratteristiche del diritto di superficie

Avrai sentito parlare non solo di diritto di superficie ma anche di zona 167 o proprietà a 99 anni, questi termini indicano ciò che viene riportato nell’articolo 952 ”Il proprietario può costruire diritto di superfice di fare e mantenere al di sopra del suolo una costruzione a favore di altri che ne acquista la proprietà. Del pari può alienare la proprietà della costruzione già esistente separatamente dalla proprietà del suolo”. Dunque,  se sei proprietario di quel terreno puoi costruire degli edifici assegnandoli a terzi che ne avranno la proprietà della superficie. Se il diritto è a tempo determinato allo scadere si estingue e il proprietario del suolo acquista anche la proprietà dell’immobile, escludendo le ipoteche. I comuni facendo riferimento alla legge 856/71 possono espropriare i terreni ai privati stipulando delle convenzioni per realizzare su questi lotti degli edifici che poi avranno dei costi decisamente inferiori rispetto ad un edifico in piena proprietà. Durano solitamente 99 anni e possono essere rinnovabili. Dopo la legge 179 del 1992 è stato previsto rivedere questi edifici dopo 5 abbia a prezzo del mercato libero. Un vincolo che decade se aumenti di due unità il nucleo familiare, per gravi motivi di salute o il superamento di 50 Km di distanza dal luogo di lavoro. Ovviamente esiste la possibilità di trasformare la proprietà superficiaria in proprietà piena.

La procedura per vendere casa con diritto di superfice

Per vendere casa con diritto di superficie è necessario stipulare un atto notarile e se poi si volesse acquisire il diritto di proprietà occorre prima procedere allo svincolo. Potrebbe essere interessante capire se se è meglio valutare la vendita dell0mimmobile vincolato oppure svincolato. Naturalmente, per determinare ciò, occorre fare un’analisi di mercato per capire a quale prezzo potrebbe esser venduto. Va poi valutato il prezzo massimo imposto dal comune se non procedi allo svincolo. È attraverso questi dati che puoi valutare correttamente cosa conviene fare. E nel caso in cui tu avessi avuto accesso a finanziamenti regionali e/o agevolati le limitazioni alla vendita saranno ulteriori. Nel caso specifico dovrai attendere almeno 5 anni.

Hai pensato anche tu di vendere il tuo immobile con diritto di superficie? Puoi rivolgerti a me e contattarmi scrivendo a sguidetti@consulting-immobiliare.it o telefonando al +39 347 457 44 14.     

Lascia un commento